Vincere un derby è sempre bello – Di Nicola Amoretti

Vincere un derby è sempre bello. A Milano fa sempre bene. Se poi la vittoria arriva netta, senza problemi, come avvenuto ai ragazzi della Primavera dell’Inter, la faccenda è ancora più gustosa. Infine, è piacevole anche il fatto che questa vittoria sia stata il preludio della partita dell’Inter a Crotone, dove, con la quarta vittoria consecutiva, i nerazzurri della prima squadra si sono portati al vertice della classifica del Campionato di Serie A, da soli, almeno per una notte… Nessuna difficoltà, si diceva, un secco 0 a 3 con tripletta del danese Odgaard che fa sorridere ancora una volta mister Stefano Vecchi. Gattuso, invece, è in crisi e questo – sinceramente – ci dispiace un po’, perché, ora che è lontano dal campo di gioco, per noi, rimane uno degli eroi di Berlino 2006: Campione del Mondo. Dell’Inter e del derby dice: “La squadra e la società hanno speso tanto, la differenza si vede. Il primo tempo è stata una bella partita…”.

Con questi ragazzi, guidati da Stefano Vecchi, viene davvero voglia di seguire entrambi i Campionati con lo stesso interesse. Grazie alla loro prestazione abbiamo avuto l’occasione di affermare ancora una volta un sano principio: “Milano siamo noi!”.

Vincere un derby è sempre bello – Di Nicola Amoretti ultima modifica: 2017-09-17T09:34:21+00:00 da Redazione

Categories: In campo

Tags: ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Comments are closed