Un goal che vale la vittoria – Di Roberta Santoro

Un goal che vale la vittoria – Oggi facciamo un salto nel passato, esattamente riportiamo la memoria al 6 Settembre del 1981. Un anno importante per la nostra Inter. Un anno importantissimo per Giuseppe Bergomi, storica bandiera nerazzurra. Quel giorno Bergomi giocava il suo primo derby in Coppa Italia. Con una bellissima rete da antologia (su passaggio di Altobelli) regalava ai tifosi il sogno di proseguire in una fantastica avventura che avrebbe visto l’Inter vincitrice dell’ambito trofeo.
Un anno importante per “Lo Zio” Beppe Nazionale che, proprio nello stesso anno, veniva convocato nella Nazionale Italiana. Nato come tifoso milanista Giuseppe Bergomi vanta trascorsi vittoriosi in maglia nerazzurra e con la maglia dell’Italia. Divenne Campione del Mondo nel 1982 nei Mondiali di Spagna. Bergomi ha sempre giocato mettendoci il cuore e tutto l’impegno possibile. Opinionista e allenatore di squadre giovanili ancora oggi è un personaggio amato e stimato dai tifosi che lo considerano uno dei “numeri 2” (si fa per dire…) più grandi della storia del Calcio italiano. Da ricordare che Bergomi vinse anche il primo trofeo della nuova Era Morattiana: la Coppa Uefa del 1998, allenato da Gigi Simoni. Purtroppo non giocò la Finale di Parigi, ma alzò la Coppa al cielo.

Un goal che vale la vittoria – Di Roberta Santoro ultima modifica: 2017-09-06T12:44:52+00:00 da Roberta Santoro

Categories: Nerazzurri

Tags: ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Comments are closed