In Campo In Primo Piano Nerazzurri

Questa Inter è davvero pazza… Più di così?! – Di Nicola Amoretti

Pazza Inter. L’inno dell’Inter è la raffigurazione perfetta per poter descrivere questa stagione. Un’altalena di emozioni, frizzante contrasto di giudizi e sentimenti, balenante traguardo che luccicava luce vicina, poi lontana, di nuovo vicina, inesorabilmente lontana come se fosse scomparsa, e infine la presa finale. Catturata quella luce di un traguardo che è diventata bagliore accecante. […]

In Campo In Primo Piano

3 cose positive e 3 negative dopo Udinese-Inter – Di Nicola Amoretti

Due vittorie. Soltanto due vittorie per poter blindare il quarto posto tanto desiderato, sia dai tifosi, sia dalla squadra. Potrebbe essere facile come potrebbe essere difficile; i tanti calcoli e le previsioni possibili sono diventati futili, ma finalmente torniamo artefici del nostro destino. Due vittorie, per dare un senso alla stagione. Questo Campionato ha dimostrato […]

In Campo In Primo Piano

3 cose positive e 3 negative dopo Inter-Juventus – Di Nicola Amoretti

L’arbitraggio del “Derby d’Italia” (è inutile negarlo) ha messo da parte qualsiasi discussione sulla tattica, incentrando le attenzioni su polemiche e ingiustizie, fondate o meno. Il tutto è giustificato, perché senza così tante sviste staremmo, da giorni, parlando di una partita diversa, di un diverso risultato e, probabilmente, di una diversa fine della stagione. LE […]

In Primo Piano Nerazzurri

Elogio della concretezza – Di Nicola Amoretti

Concretezza è saper essere determinati, compatti, forti e consapevoli. Caratteristiche che, erroneamente, potrebbero essere accostate alle squadre che vincono 5 a 0,  che esprimono un bel gioco, che fanno divertire, belle. Invece definiscono un’altra categoria di squadre: quelle che vincono 1 a 0, che vincono giocando male, che fanno annoiare, brutte. L’esatto opposto. E indovinate […]

In Primo Piano Nerazzurri

3 cose positive e 3 negative dopo Sampdoria-Inter – Di Nicola Amoretti

Un risultato del tutto inaspettato, considerando il momento non proprio idilliaco dell’Inter, vista la qualità dell’avversario e il campo sempre molto ostico. Infatti, i nerazzurri non vincevano al “Marassi” dal 13 Aprile 2014, in uno 0 a 4 tutto argentino (Icardi, Samuel, Icardi, Palacio). Anche questa volta il bomber nerazzurro ha ruggito nell’arena genovese, rifilando […]